ULTIMATUM – RIFLESSIONI

Questa settimana, con mio grandissimo piacere, il Corriere decide di pubblicare per la collezione Ultimate Spiderman Collection, il primo e grandissimo Crossover dell’UU, Ultimatum!!!!! Da grande fan di tutti gli universi Marvel, ne ho sentito parlare nelle testate Ultimate, ne ho anche osservato le conseguenze (varie morti sparse qua e là, condite da separazioni varie), quale miglior scusa per recuperare un vuoto di continuity talmente grave? Leggere la storia di Jeph Loeb, unita agli splendidi disegni di uno dei migliori artisti Marvel in circolazione David Finch, è stato a dir poco emozionante, una storia ricca, ricchissima di eventi che oltre a sconvolgere l’intero UU ne decretano la definitiva maturità e l’indipendenza dall’Universo Marvel.
Non voglio fare Spoiler spudorato ma qual cosina devo pur dirla; la storia coinvolge tutti gli eroi del mondo (anche se sinceramente Spiderman ha partecipato molto poco alle vicende) portandoli a scontrarsi contro la minaccia più grande che la Terra abbia mai affrontato, la follia di Magneto!!! Il Signore del magnetismo colto dal dolore per la perdita dei figli Wanda e Pietro, decide di ergersi a divinità e a suon di citazioni della Bibbia (si paragona al Dio di Noè) sposta l’asse magnetico terreste e scatena gigantesche catastrofi su tutta la Terra, con lo scopo di purificarla. In questo suo attacco al mondo, improvviso e devastante, tanto gli eroi quanto i criminali, tanto gli umani quanto i mutanti, restano decimati. Alla fine le perdite saranno ingenti, Magneto verrà ucciso, ed umiliato dalle rivelazioni di Fury, ma alla fine c’è stato un vero vincitore? Il vero vincitore può considerarsi proprio Nick Fury, riportato sulla Terra dall’esilio in un’altra dimensione, e mostratosi ancora una volta colui che può decretare le sorti di ogni conflitto sulla Terra. Insomma questo crossover è tra i migliori della produzione Marvel (ultimamente i crossover sono veramente deludenti, speriamo che conAvX si possa rialzare la china), e segue la scia delle grandissime storie narrate in Civil War oHouse of M, insomma, se non l’avete letto, recuperatelo assolutamente.

Autore: Mike

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...